SPAGO AL CAVOLO NERO

L’inverno non mi piace,  non mi va proprio a genio. Da aprile ad ottobre va tutto bene ma il freddo non lo reggo, non mi piace. L’unico punto a favore di questa stagione è il cavolo nero… Ora arriva quello giusto, quello delle prime gelate… fantastico! Questa ricetta è un semplice aglio e olio con cavolo nero. Non vi metto le dosi dell’oilio o del peperoncino, tre cucchiai di olio evo sono più che sufficenti, poi vedete voi.

INGREDIENTI PER DUE PERSONE

  • 160gr di spaghetti
  • 200gr di cavolo nero pulito
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • peperoncino in base al gusto
  • 6 noci

PROCEDIMENTO

  1. Prendi il  cavolo nero, elimina dal gambo centrale le foglie più esterne molli, con le mani o con un coltello elimina la costa centrale e tieni le foglie, mettile in acqua fredda per una decina di minuti.
  2. In una pentola  con acqua bollente salata cuoci il cavolo nero  ( l’acqua deve essere salata e bollente!!!) per 5 minuti
  3. Imbiondisci l’aglio in una padella con l’olio evo e il peperoncino
  4. Con un mestolo forato trasferisci  le foglie del cavolo direttamente nel mixer e frulla.
  5. Cuoci le pasta nell’acqua di cottura del cavolo.
  6. Prendi il composto frullato e aggiungilo all’aglio e olio, mescola bene se si asciuga troppo aggiungi un po’ di acqua di cottura della pasta. Tieni un po’ d’acqua di cottura da parte
  7. Sminuzza le noci.
  8. Scola la pasta e aggiungila al pesto di cavolo direttamente in padella.
  9. Se il sugo risulta troppo asciuggo aggiungi un goccio di acqua, spadella a fuoco alto
  10. Impiatta con le noci sbriciolate.
ricette vegane
vegan ricette
Annunci