Spätzle vegan alla zucca

 Spätzle vegani alla zucca

La mia versione degli Spätzle senza uova e senza latte è facilissima e veloce! Gli Spätzle sono dei gnocchetti irregolari a base di farina, uova, acqua o latte. Hanno origine tedesche ma qui in Trentino Alto Adige se li contendo un po’ tutti. Io ovviamnete li faccio con l’acqua senza uova e senza latte, totalmente cruelty free. Serve l’apposito attrezzo per cucinarli. Oggi ricetta con gli Spätzle alla zucca! Squisiti!!!

INGEDIENTI X DUE PERSONE

  • 500 gr di zucca
  • 250 gr di farina di farro
  • 120 gr di farina di ceci
  • 200 ml di acqua
  • sale pepe qb
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • una decina di foglie di salvia
  • 2 spicchi di aglio in camicia

PROCEDIMENTO

  1. Taglia a metà la zucca, elimina i semi e con un bel coltello affilato e limina anche la buccia.
  2. Taglia la zucca  a pezzettoni e cuocila a vapore nella pentola a pressione per 8 minuti
  3. Lascia raffreddare la zucca nel cestello della pentola a pressione.
  4. Elimina l’acqua in eccesso dalla zucca
  5. Una volta a temperatura ambiente passala nel frullatore aggiungi la farina e l’acqua poco alla volta.
  6. Vai piano con l’acqua tante volte se la zucca è più acquosa ne basta meno.
  7. L’impasto deve essere un po’ colloso.
  8. Aggiusta di sale e pepe e lascia riposare una mezz’ora.
  9. In un pentolino fai imbiondore l’aglio in camicia con le foglie di salvia.
  10. Metti a bollire l’acqua, una volta raggiunta la temperatura aggiungi il sale.
  11. Prendi il composto e l’apposito attrezzo, lo spatlze maker 😀 e inizia a versare un mestolo alla volta.
  12. Appena vengono a galla scolali con una schiumarola e passali nell’olio con la salvia.
  13. Servili caldi con una spolverata di pepe nero.