GNOCCHI DI PATATE E CAVOLO NERO

Non sto ad elencarti tutte le proprietà del cavolo nero, ti dico solo che io lo adoro, e quando è stagione ne faccio incetta! Questi gnocchi sono semplicissimi, super morbidi, la dose di farina è minima e in più c’è il cavolo nero. Mi raccomando bollire il cavolo nero in acqua bollente salata, o meglio quando bolle l’acqua aggiungi il sale e poi il cavolo nero. Così mantiene bene il suo colore brillante, altrimenti si scurisce. Le patate devono essere ben cotte e schiacciate ancora calde. Poi le fai raffreddare sul piano una volta schiacciate. Elimina l’acqua in eccesso dal cavolo e fallo raffreddare. Poi frulla! Ti lascio alla ricetta, buon lavoro. A dimenticavo, questi gnocchi sono vegan, non ci sono uova nell’impasto, sono completamente vegetali.

GNOCCHI DI PATATE COL CAVOLO NERO

laschiaccianoci
Il cavolo nero fa benissimo, abbinato alle patate è squisito. Un piatto da condividere con famiglia e amici.
Preparazione 2 h
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Porzioni 4

Equipment

  • schiaccia patate
  • frullatore

Ingredienti
  

Condimento

  • 5 cucchiai olio evo
  • 6/7 folglie salvia
  • 2 spicchi aglio

Gnocchi di patate e cavolo nero

  • 1 kg patate per gnocchi
  • 200 g cavolo nero pulito dalle coste
  • 200 g farina

Istruzioni
 

  • Lessa le patate in acqua fredda
  • Una volta cotte più o meno 35/40 minuti dipende dalla grandezza, fai la prova coltello, se si sfila senza fatica sono pronte.
  • Taglia a metà le patate, devono essere ancora dcalde! Inserisci le patate una alla volta nello schiaccia patate con la parte tagliata verso l’interno. Schiaccia ed elimina la buccia.
  • Cospargi le patate sul piano e lasciale raffreddare.
  • Priva il cavolo dei gambi, lavalo e cuocilo in acqua bollente salata per 8 minuti
  • Una volta cotto scolalo, elimina l’acqua in eccesso, lascialo raffreddare e poi frullalo.
  • Lascia raffreddare cavolo e patate a temperatura ambiente, non impastare a caldo!!!
  • Inizia ad impastare con le mani i due composti, e incorpora piano piano la farina e un cucchiaio di sale.
  • Forma un panetto e inizia a preparare gli gnocchi. Infarina il piano, fai dei cilindri con le mani grossi come un dito, taglia il cilindro ogni due cm e versa gli gnocchi in acqua bollente salata.
  • In un minuto saranno cotti o comunque quando vengono a galla!
  • Condiscili con dell’olio caldo insaporito da due spicchi di aglio, foglie di salvia tagliate a lisatrelle e una spolverata di semi di sesamo o gomasio.
  • Il condimento va cotto a fiamma bassa, l’aglio non deve bruciare.
Keyword cavolo nero, gnocchi di patata, ricette vegan, senza lattosio